Borghi, vette e grotte

Borghi, vette e grotte

Il Parco Naturale

L’Alta Versilia è una delle porte di accesso al Parco Regionale delle Alpi Apuane, area montuosa fra le più originali della penisola e, dal 2015, nella rete Unesco dei Geoparchi.
Boschi di lecci e pinete, castagneti, faggete fino alle brughiere d’altitudine, abitati da scoiattoli, lepri, falchi, poiane, caprioli e volpi, sono un patrimonio naturale straordinario, da scoprire percorrendo a piedi, in mountain bike o anche a cavallo la fitta rete di sentieri tracciati su tutto il territorio del Parco. Sono circa un centinaio quelli segnalati dal Club Alpino Italiano, ai quali si aggiungono altri itinerari realizzati dalle Comunità Montane.

pruno alta versilia
L’Antro del Corchia

Questo spettacolare complesso di gallerie, pozzi e saloni scavato dall’acqua nel cuore del monte Corchia e ricamato da stalattiti e stalagmiti, è il più grande ambiente carsico d’Italia e uno dei maggiori in Europa.
Ma l’affascinante grotta turistica è solo una delle attrazioni naturali offerte dalla montagna: in questo grande parco minerario che abbraccia i paesi di Levigliani e Terrinca, infatti, si possono visitare anche le antiche Miniere di Argento Vivo, il Museo della Pietra Piegata e le gigantesche cave di marmo, da secoli centro economico e sociale di questo territorio. E concedersi qualche gustosissima escursione nella cucina locale.

 

L’altra Versilia

Sono tante le gemme della montagna seravezzina e stazzemese che regalano splendide cartoline naturali. Affacci spettacolari sulla linea di costa, dall’arcipelago toscano e fino al Golfo della Spezia, sguardi che si arrampicano sui versanti possenti dei monti e si rituffano in vallate profonde e verdeggianti sono uno spettacolo da godere in prima fila, nella quiete che avvolge le piccole comunità montane.
Come Farnocchia, La Culla e Terrinca, il paese più antico della Versilia. Pruno, osservatorio privilegiato per il passaggio del sole, all’alba, nell’arco del Monte Forato. Fabbiano, Basati e Azzano, favolosa terrazza panoramica sulla valle del fiume Serra.